martedì 21 aprile 2015


24 Aprile/24 Maggio 2015

I Sea You

Solo Show by littlepoints…
A cura di Rossana Calbi





Il 24 aprile 2015 la boiserie di Not Your Dolls lascia entrare nelle sue intercapedini l’odore di salsedine: in I Sea You il mare è un ricordo che si avvicina come l’acqua sul bagnasciuga e aspetta di ritrarsi per lasciare sulle pareti la rievocazione artistica di littlepoints…

Venerdì 24 aprile, alle ore 18.30, il laboratorio d’arte e moda Not Your Dolls ospita la personale littlepoints…, un lavoro di ricerca sul tema marino che l’artista romana arricchisce in questa mostra con tre lavori inediti realizzati ad hoc.

Il mare è il ricordo e il presente, è il mezzo che l’artista utilizza per riportare se stessa ai giochi dell’infanzia, è lo strumento per traslare la sua arte; il mare è la sua quotidianità nella città dove vive e lavora: Genova, un porto che l’ha accolta e che le dà nuovi stimoli.
A Monti, nel cuore di Roma, la memoria dell’illustratrice traccia le linee morbide, le impronte su carta che spiegano il desiderio di ritorno a quel bagnasciuga in cui riuscire a ricostruire le proprie orme.

Not Your Dolls dal 24 aprile al 24 maggio riapre le porte all’espressione artistica al femminile e si trasforma in uno spiraglio sul mare. Paola e Federica Ravelli introducono il simbolismo poetico del tratto di littelpoints… nel loro laboratorio di moda e danno spazio nella loro collezione primavera-estate ai lavori dell’artista genovese di adozione che si trasformano anche in capi d’abbigliamento.
Una mostra d’arte che si declina in una produzione completa che va dagli accessori alle stampe per offrire al pubblico l’opportunità di portare con sé il desiderio del mare.


littlepoints… si dedica all’illustrazione subito dopo il liceo, nel corso degli studi presso la Scuola Internazionale di Comics a Roma approfondisce le tecniche che caratterizzano la sua ricerca artistica: acquerello, incisione, serigrafie e inchiostro. Il suo lavoro in ambito editoriale è poliedrico: dal 2007 al 2011 fa parte della direzione editoriale di GRAB Magazine, un periodico rivolto all’arte di nuova generazione. L’impegno nell’editoria prosegue attualmente nella creazione di Costola, pubblicazione indipendente che coniuga illustrazione e narrativa. Al contempo il percorso propriamente artistico dell’artista romana, all’anagrafe Stella Venturo, si è sviluppato nelle mostre a cura di Togaci e nella partecipazione a importanti manifestazioni quali Salon International d’Art Contemporain ART MONACO 2010 e nel 2014 ad ArtePadova dove ha presentato Cargo, che ritorna in mostra con I Sea You.




Not Your Dolls, via degli Zingari 81/b, (Rione Monti) Roma
Rossana Calbi, +39 3343450090, rossanacalbi@gmail.com