mercoledì 12 aprile 2017

CFF 2017 /// GENOVA




ORGANIZZATO da
Ass. Culturale Gossypium


6 - 7 MAGGIO 2017



/// FANZINE | BOOKS | MAGAZINE | ART | PRINT | RISOGRAPH | SILKSCREEN | MUSIC \\\

Cotonfioc Festival è il nuovo festival genovese dedicato all'arte contemporanea, all’editoria indipendente e all'illustrazione.Il nuovo prodotto del collettivo Gossypium (vi ricordate Gelati Fanzine Festival?) ha l’ambizioso obiettivo di tuffarsi nel mondo delle auto-produzioni in maniera innovativa, ampliando i propri confini verso nuove forme d’arte.

***
Cotonfioc is the new Genoa-based festival dedicated to illustration, contemporary art, independent publishing and music. 


Organized by
Gossypium





* GRAPHISTE


Continua il percorso di Graphiste, collettiva dedicata all’illustrazione al femminile, 
a cura di Rossana Calbi e Alessia Defilippi.



Dal 6 maggio al 7 maggio 2017, dalle 14.00 alle 23.00, 
la mostra Graphiste sarà presente per l’apertura del festival.

                       

mercoledì 22 marzo 2017

Mini Solo Show - Camogli


Dal 24 Marzo al 26 Aprile 2017

"Mini solo show" di Littlepoints…
mini-personale di illustrazione
Quadri, stampe, linocut e cose mini in generale

Inaugurazione venerdì 24 marzo dalle 19.00



"Littlepoints... ci presenta il suo surreale mondo fatto di navi che nuotano, divani ideali, pelose braccia innamorate e altri esseri di improbabili origini. Quadri, stampe, linocut, segnalibri con le calzette… con un tratto semplice e al tempo stesso accuratissimo i lavori di "littlepoints..." piccoli e preziosi, dal 24 Marzo al 26 aprile, verranno a trovare i muri del Dragun, di Camogli per un "mini solo show" fatto in punta di piedi ma con il megafono!"

B.F. 




Dragun Pub
Via della Repubblica, 73 - Camogli (GE)



martedì 14 febbraio 2017

domenica 5 febbraio 2017

LOVE SURREALISM - L’amore ai tempi del Pop Surrealism -

11 / 18 FEBBRAIO 2017

Vernissage 11 febbraio 2017

H 17:00 - 21:00



LOVE SURREALISM

- L’amore ai tempi del Pop Surrealism -

a cura di Mauro Tropeano



Prima di diventare un fenomeno commerciale di massa, San Valentino nacque con lo scopo di celebrare l’amore. Sono tante le usanze, così come sono numerose le leggende che ruotano intorno a questa festa, ma una sola cosa resta invariata, l’importanza dell’amore nella vita dell’essere umano. Basti pensare a quante tele nella storia hanno raffigurato le gesta di folli innamorati, quante pagine sono state riempite di parole d’amore e quante pellicole hanno impresso per sempre memorabili baci romantici e appassionati.
Da che l’uomo ha memoria si cerca di dare una definizione universale dell’amore.
Chissà che la risposta non sia proprio dietro “Love Surrealism”, di certo è che ognuno dei quindici artisti in mostra ci offre un viaggio attraverso il proprio mondo, aprendoci il cuore e facendoci sognare ad occhi aperti, suggerendoci che l’amore può avere varie chiavi di lettura e forme.
Celate oltre un immaginario apparentemente innocente, si nascondono profonde e spietate emozioni che non risparmiano niente e nessuno. Tra ciò che accomuna i pop surrealisti, infatti, sicuramente vi è la necessità di scavare in profondità nel proprio animo, coscienti del fatto che potrebbero trovarsi di fronte a qualsiasi verità e doverla affrontare senza timore, o in alternativa assecondarla, trasformando i propri mostri in esseri da amare e accudire.


 Artisti in mostra:

Angelo Barile
Danny Stendardo
Daria Palotti
Glenda Sburelin
Ixie Darkonn
Joseph Kaliher
Laureen Crossman
Littlepoints...
Luciano Civettini
Michele Guidarini
Natascia Raffio
Paolo Pilotti
Selena Leardini,
Valentina Zummo
Valeria Perveresi



INFO:
Galleria d'arte Nardi
Via Arturo Graf, 74
00137 - Roma